Contro il ricatto degli armatori marittimi del Golfo di Napoli

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Buffer 0 Filament.io 0 Flares ×

Il MoVimento 5 Stelle Procida diffonde il comunicato inoltratogli dal Prof. Lamonica con il quale si invita la cittadinanza e l’attivismo civico isolano a contrastare l’azione di ricatto messa in opera dall’ACAP con la minaccia di soppressione delle agevolazioni per residenti sulle proprie corse.

Forio 09 Agosto ‘10
Contro Comunicato ACAP n.2

Ai singoli cittadini
Al mondo associativo, alle istituzioni locali e regionali
Alle forze politiche, sociali e culturali della Campania
Alla Stampa

E’ l’ora della mobilitazione!
Alla provocazione dell’ACAP abbiamo il dovere di rispondere con l’appello alla mobilitazione e mercoledì prossimo l’AUTMARE chiama tutti i cittadini isolani, pendolari e non, a far sentire la loro voce dissidente davanti ai botteghini di Capri, di Procida, dell’Isola d’Ischia, di Napoli, Pozzuoli, di Sorrento.  Ricordo che la lotta che intendiamo intraprendere tende anche a contenere le tariffe praticate ai non residenti sulle linee OSP che sono particolarmente care e fortemente penalizzanti per l’economia turistica delle isole.

Le parole d’ordine sono:
a)  “ VIA DALLE LINEE marittime quelle società  che mettendo  in esecuzione la sciagurata provocatoria offensiva dell’ACAP rendano impossibile il diritto alla mobilità dei residenti delle isole e dei lavoratori pendolari;
b) Subito l’impegno regionale per l’UNICO TERRA MARE così come promesso e deliberato da tempo, cosa possibile dal momento che oggi tutte le linee marittime sono nelle mani della Regione Campania.

Confido nel buon senso di tutti perché ci siano iniziative e valide azioni di contrasto istituzionale che possano far ragionare quelli dell’ACAP e dissuaderli dall’insano proposito, senza alcuna ulteriore agevolazione nei loro confronti ( non è con il ricatto che si conquistano dignità e diritti !!!!!!!!! ) e  scongiurare così qualsiasi inasprimento della lotta.

E’ indetta, su suggerimento di Antonello Iacono a nome di altre associazioni, un incontro politico-organizzativo per lunedì alle ore 18 a Forio Via Spinavola 76, a casa dello scrivente, a cui tutti senza esclusione alcuna, possono partecipare  per analizzare la situazione e  definire ogni particolare della ormai dichiarata iniziativa ai botteghini.

Nicola Lamonica (3386902828)

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *