Elezioni Europee 2014. Sorteggiate gli Scrutatori tra i Disoccupati.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Buffer 0 Filament.io 0 Flares ×

Il Movimento 5 Stelle di Procida, cosi come già fatto nelle scorse elezioni Politiche del 2013 , ha protocollato una richiesta all’ufficio elettorale del Comune di Procida i per chiedere il sorteggio degli scrutatori. Al tempo stesso si chiede all’Amministrazione Comunale la possibilità di valutare la capacità organizzativa dell’ente per considerare tra i requisiti preferenziali, la condizione di disoccupazione, inoccupazione e la numerosità del nucleo familiare.

Il Movimento 5 Stelle di Procida, pur consapevole della difficoltà tecnica della richiesta e considerando il poco tempo disponibile, vuole comunque sollevare l’argomento e porre all’attenzione dell’opinione pubblica la possibilità, per un prossimo futuro, di dedicare una particolare attenzione alle persone che hanno lavoro o vivono in situazioni disagiate. Di seguito la richiesta protocollata.

Al Sindaco del Comune di Procida,

Al Responsabile dell’Ufficio Elettorale,

Al Presidente del Consiglio Comunale,  

Oggetto: Richiesta Sorteggio Scrutatori Elezioni Europee Del 25 Maggio 2014                                                                     

Premesso che occorre un forte segnale di cambiamento nelle pratiche della politica sempre più lontana dai bisogni reali del paese e che bisogna garantire a tutti i cittadini le medesime possibilità abbandonando pratiche di favoritismo che amplificano quel sentimento, ormai diffuso, di disaffezione per la politica;

Considerato che

l’attuale fase storica, caratterizzata da una profonda crisi socio-economica generale, ha colpito anche la nostra comunità, in particolare le fasce sociali più disagiate;le Istituzioni dovrebbero rivolgersi con una particolare attenzione verso le categorie più svantaggiate e alleviare ove possibile, le sofferenze di natura economica e di disagio sociale;

Il Movimento Cinque Stelle Procida

Chiede che

la graduatoria degli scrutatori sia redatta attraverso l’applicazione del metodo del sorteggio, tra chi avrà avanzato regolare domanda di candidatura, nel rispetto del riconoscimento del diritto per le pari opportunità;venga verificata  la capacità organizzativa dell’Ente Locale per considerare tra i requisiti preferenziali, la condizione di disoccupazione, di inoccupazione e la numerosità del nucleo familiare.

Sicuri di un favorevole accoglimento porgiamo cordiali saluti.

Procida, 17 aprile 2014

Movimento 5 stelle Procida

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *